Huawei Talkband (06)

Huawei TalkBand B1 hands-on: maggior spessore per più funzioni (foto e video)

Andrea Bordin

I tecno-braccialetti come Huawei TalkBand B1 non sono una novità assoluta, ma dato che nell’ecosistema Android non è che ci sia questo grande “affollamento” di prodotti simili, non possiamo che essere felici quando esce un nuovo esponente di questa categoria di dispositivi indossabili che hanno un occhio di riguardo per il fitness.

LEGGI ANCHEHuawei TalkBand B1 ufficiale: smartband a 99€ con NFC e display flessibile da 1.4″

Quello che differenzia questo TalkBand B1 dai concorrenti è il display da 1,4″ OLED flessibile e il supporto alle chiamate: come potete osservare dall’immagine successiva il blocco del display può essere estratto, usato per le nostre chiamate (usando l’altoparlante bluetooth integrato, che trasforma di fatto il display in un auricolare) e successivamente reinserito nel bracciale.

Huawei Talkband (04)

Oltre alle funzioni appena elencate TalkBand B1 ha le “classiche” caratteristiche dei suoi omologhi: contapassi con stima delle calorie bruciate, monitoraggio dell’attività fisica e del sonno e funzione di sveglia intelligente; oltre a ciò abbiamo il connettore USB per la ricarica integrato nel braccialetto e la certificazione IP 57, quindi potrete indossarlo anche sotto la doccia.

Se state immaginando l’utilizzo di un oggetto del genere vi ricordiamo per cosa lo stiamo usando noi: nella nostra rubrica “Perdere peso con Android” ce ne serviamo per monitorare i passi e le varie fasi del sonno:

LEGGI ANCHEPerdere peso con Android: l’estate parte dall’inverno – Week #01, l’inizio di tutto

Vi lasciamo ora alla gallery che vi mostrerà ogni dettaglio di questo TalkBand B1 ed a un video (in spagnolo) realizzato dai colleghi di Endgadget:

Fonte: CNET
MWCMWC 2014video