telegram

Boom di nuovi utenti per Telegram in Europa: 100 nuovi ogni secondo (e problemi al server)

Nicola Ligas

Mentre WhatsApp ha sperimentato uno dei suoi più lunghi downtime a nostra memoria (che ormai sembra quasi del tutto passato), anche Telegram, un suo giovane ed arrembante rivale, sta andando incontro a qualche disservizio, ma la causa è tutto sommato positiva.

LEGGI ANCHE: Telegram, un nuovo anti-WhatsApp

Ci sono infatti circa 100 nuovi utenti al secondo che cercano di registrarsi a questo servizio, e dato che è necessario un SMS di conferma, il server che se ne occupa è andato in sovraccarico, e questo ha causato problemi di connessione in Europa.

Il successo porta insomma con sé anche dei piccoli problemi, di natura puramente tecnica, che non dubitiamo saranno però risolti a breve. Questa è in fondo la testimonianza ulteriore di come il settore della messaggistica sia molto vivace, a dispetto di giganti come WhatsApp, che comunque, come dimostrano i disservizi odierni, non sono esenti da problemi.