Amplificatore Pietra

Da Fontanarosa (AV) il primo amplificatore in pietra per smartphone

Nicola Randone -

Fontanarosa in provincia di Avellino è un antico centro noto per la lavorazione della pietra; un’azienda del luogo, Iovanna, ha realizzato un accessorio molto particolare per smartphone che ci ha subito incuriositi.

LEGGI ANCHEEcco come migliorare la qualità sonora del proprio smartphone

Quella che vedete in alto è l’immagine che raffigura il primo amplificatore per telefoni cellulari che non ha bisogno di corrente elettrica. Nel rispetto dell’idea legata ai vecchi giradischi, i grammofoni, la forma dell’oggetto in pietra lavorata è in grado di amplificare il suono dello smartphone in maniera naturale.

Gli autori del curioso oggetto, scalpellini dalla nascita, dichiarano ai giornalisti del Mattino (da cui ricaviamo la notizia) che l’amplificatore in pietra per smartphone è un oggetto che si propone di rilanciare l’artigianato locale nella speranza che l’altissimo livello di diffusione degli smartphone sia foriera di successo per l’innovativo accessorio.

E voi che ne pensate? Comprereste quest’oggetto per la vostra credenza o il comodino?

Grazie a Giovanni Barbaro

Fonte: Il Mattino