Sony Xperia Z1 Compact 22

Sony e il mistero del retro in vetro dell’Xperia Z1 Compact

Marco Giannino

“Sono stato frainteso” è una frase che noi italiani siamo stati fin troppo abituati a sentire nel quotidiano, ma stavolta più che di fraintendimento potremmo parlare di errata corrige. Nel mondo dell’informazione si sono susseguiti diversi metodi di ammissione d’errata corrige, alcuni più eleganti, altri un po’ meno.

Non ci troviamo davanti ad uno scandalo mediatico sia chiaro, ma non possiamo fare a meno di portare alla luce un comportamento quantomeno discutibile da parte di Sony riguardo le dichiarazioni sulla tipologia di materiali col quale verrebbe prodotto lo Z1 Compact.

LEGGI ANCHE: Gorilla Glass per schermi ricurvi

Nonostante venga ribadito in più sedi che il retro dell’ultimo arrivato in casa Sony sia costruito in vetro, abbiamo avuto modo di notare una leggera differenza tra la prima versione del white-paper dell’Xperia Z1 Compact e la seconda versione, alla quale tutt’oggi punta il sito Sony Developer World.

Centellinando il documento poco per volta, possiamo osservare che, sebbene sia avvenuta una chiara sostituzione della frase Both the front and back are made of durable tempered glass” con The front side of the phone is made of durable tempered glass”, non vi è stato altresì nessun avanzamento di versione o riferimento alla modifica nella “Document History” del foglio stesso.

Non ci avventuriamo in facili conclusioni riguardo la volontarietà o meno di tale omissione, lasciando a voi lettori libertà d’interpretazione, ma il prezzo di lancio dello Z1 Compact potrebbe essere leggermente meno dolce di quanto pensassimo.

Via: Xperia Blog