Dark Lands

Il successo di Dark Lands su Windows Phone invaderà (forse) anche Android

Giorgio Palmieri

Dopo il successo ottenuto su Windows Phone, grazie a oltre un milione di download in due mesi e mezzo con una votazione di 4,7 su più di 10,000 recensioni, Mingle Games, gli sviluppatori di Dark Lands, hanno dichiarato che vorrebbero portare la propria creatura tra le braccia di altre piattaforme, Android compreso. Il condizionale è dato dal fatto che il team ha bisogno dell’aiuto del pubblico essendo totalmente indipendenti, ed infatti è stata aperta una campagna Kickstarter per dare vita al progetto.

LEGGI ANCHE: The Great Martian War, un running game free-to-play fantascientifico

Parliamo un po’ del gioco: Dark Lands si definisce un battle runner game, ossia un titolo con corsa automatizzata che presta particolare attenzione al sistema di combattimento dinamico, in quanto parte integrante del gameplay. L’ambientazione è quella del fantasy horror, dove vestiremo i panni di un cavaliere che dovrà sconfiggere ogni forma di essere maligno, tra cui goblin, orchi, scheletri ed enormi troll.

La campagna Kickstarter non porterà solo all’ampliamento del bacino di piattaforme compatibili con il gioco (iOS, Android, Nintendo Wii U e PS VITA), bensì anche ad un allargamento dell’offerta contenutistica del titolo. Gli sviluppatori promettono di inserire una modalità campagna e una multigiocatore oltre alla classica sopravvivenza, e aggiungeranno anche nuovi bossi, nemici, ambientazioni, armi, armature e tanto altro.

Volete supportare il progetto? Dirigetevi sulla pagina Kickstarter di Dark Lands. A fine articolo troverete un video di gameplay e una galleria screenshot: buona visione.

video