circle stop

Il minimalismo di Circle Stop invade il Play Store (foto e video)

Giorgio Palmieri

Color Zen e Strata: due titoli supportati da un’anima minimalista ed elegante caratterizzata da semplici colori e una giocabilità rilassante. Da oggi tra questi si va ad aggiungere dritto un altro titolo che condivide molti aspetti con i due giochi sopracitati. Parliamo di Circle Stop di Twenty Percent Games, un arcade game che punta molto sull’immediatezza e sulla semplicità visiva.

LEGGI ANCHE: Hundreds, la recensione completa

Circle Stop è un one-button game (come il recente One Button Sports), dunque l’unica interazione che il giocatore potrà effettuare sarà un tap sul touchscreen. Il gioco consiste nell’eseguire tap a tempo, cercando di bloccare la trottola sul punto giusto per ottenere punti. Più si è vicini al centro, più punti si ottengono; se si tappa al momento sbagliato si perde una delle tre vite disponibili. Che sia un’azione giusta o sbagliata, Circle Stop ci ricompenserà sempre con un’esplosione di colori decisamente suggestiva. Ultimo ma non meno importante il lato sonoro del titolo, riuscitissimo e ben amalgamato con l’azione di gioco, caratterizzato dalle musiche di Nicholàs Benedek e Friendly Ghost.

Il trailer a fine articolo descrive al meglio il gameplay semplice ed immediato di questo titolo, che di sicuro saprà rapire i fan degli arcade game. Niente formula free-to-play per Circle Stop, che infatti viene proposto al prezzo di 0,72€ sul negozio virtuale di Google. Vi lasciamo in compagnia del relativo materiale di documentazione: buon divertimento.

Google Play Badge

video