Xposed-Framework-for-Android-Guide1

XuiMod per Xposed, la nostra prova (video)

Nicola Ligas -

Nella settimana in cui Warp si prende una pausa dalle app con i permessi di root, abbiamo deciso di provare un altro modulo per Xposed dopo GravityBox. Si tratta di XuiMod, un’app dedicata sempre alla personalizzazione del sistema, ma in maniera più “fina” rispetto a GravityBox: se infatti quest’ultimo si concentra sull’aspetto macroscopico (interfaccia, lock screen, nav bar, ecc.), XuiMod punta più al sottile, permettendoci ad esempio di cambiare le animazioni di scrolling e overscrolling, oppure di agire sui messaggi Toast (quelli che compaiono in sovraimpressione in basso), o ancora di cambiare le animazioni degli liste a elenco.

LEGGI ANCHE: GravityBox, la nostra prova

Non c’è molto da aggiungere che non troviate anche nel video a fine articolo, se non il fatto che non tutte le modifiche di XuiMod possono essere applicate al volo, quindi non preoccupatevi se lì per lì non succedesse nulla (come in alcuni casi mostra il video), perché al successivo riavvio noterete la differenza. Diciamo che XuiMod si candida come una buona spalla per GravityBox, completando le poche cose che questo non offre, anche se in generale è risultato un po’ meno affidabile. Raccontateci comunque la vostra esperienza nei commenti; per adesso facciamo spazio al video.

video