chromecast final

Streaming dei contenuti locali su Chromecast: la nostra prova di AllCast (video)

Nicola Ligas -

Con il rilascio dell’SDK per Chromecast il momento che in molti stavano aspettando è finalmente arrivato: la pennina di Google può essere usata per visualizzare contenuti locali presenti sui nostri dispositivi Android, con app come AllCast di Koushik Dutta, che già per primo aveva realizzato esperimenti in tal senso mesi fa, ma si era poi arreso di fronte alla mancanza del supporto di Google.

LEGGI ANCHE: AllCast nuovamente compatibile con Chromecast

AllCast permette quindi di inviare foto e video a Chromecast (anche se a dirla tutta è il contrario: è Chromecast che preleva i contenuti da Android, ma non staremo a scendere nel formalismo). Unico limite: i video non sempre si riproducono a dovere, dato che Chromecast non è compatibile con qualsiasi tipo di codec audio/video. I formati contenitori vengono letti correttamente (avi, mp4, mkv, no mov) ma per esempio l’audio DTS non è riconosciuto, e non tutti i codec video funzionano a dovere. Non è colpa di AllCast, lo ripetiamo, quanto di Chromecast; niente che un futuro update non possa insomma sistemare.

LEGGI ANCHE: Chromecast, la nostra recensione

Se questa è quindi l’alba dei contenuti locali su Chromecast, ci riteniamo piuttosto soddisfatti, pertanto vi lasciamo il badge per il download della versione trial di AllCast, seguito dalla nostra video prova.

Google Play Badge

video