smartwatch thinkstock final

HTC continua il suo impegno per avere uno smartwatch pronto entro l’anno

Nicola Ligas

Le voci su un possibile wearable device a marchio HTC, molto probabilmente uno smartwatch, si rincorrono ormai da tempo, ma viste le condizioni non proprio serene in cui versa l’azienda in questi ultimi mesi, c’è anche un giustificato scetticismo sul loro concretizzarsi. D’altro canto quello dei wearable è un mercato in cui tutti sembrano intenzionati a buttarsi, ma in pochi a credere davvero, e soprattutto dobbiamo ancora assistere alla nascita di un vero killer-device, che faccia da lancio per l’intero settore (sperando che non sia ancora una volta Apple a provvedere).

LEGGI ANCHE: HTC crede molto nel settore dei wearable

Durante un’intervista con Bloomberg, la “vice-CEO” Cher Wang ha confermato che la sua azienda ha iniziato ad indagare in direzione degli smartwatch “molti anni fa,” ed avrebbe finalmente risolto i problemi di autonomia che affliggono i dispositivi di questo tipo. Oltre a questo, anche la visibilità dello schermo sarebbe stata al centro delle ricerche di HTC, ed in effetti non possiamo certo dargli torto; tutto sta nel vedere a quali soluzioni siano arrivati, e in che tempi saranno disponibili.

Via: Engadget