Play To Cure Genes In Space Header

Play to Cure: Genes in Space, un gioco che aiuta la ricerca contro il cancro (foto e video)

Lorenzo Delli

Non si tratta, come molti avranno pensato leggendo il titolo, di un gioco a pagamento o con acquisti in-app i cui profitti verranno devoluti alla ricerca contro il cancro. Play to Cure: Genes in Space è un gioco gratuito che aiuta i ricercatori a trovare una cura contro il cancro. Avete capito bene: ogni giocatore, portando a termine le missioni che incontrerà lungo il suo cammino, aiuterà i ricercatori ad elaborare dati sfruttando un sistema a dir poco originale.

LEGGI ANCHE: EDI Touch: il tablet Android per il sostegno ai disturbi dell’apprendimento

L’iniziativa è partita nel marzo del 2013, durante una GameJam molto particolare che ha riunito sviluppatori di Google, Facebook, Amazon Web Services e scienziati del Cancer Research UK, un’organizzazione non a scopo di lucro il cui è obiettivo è concentrare i propri sforzi proprio sulla ricerca contro il cancro. Questo brain storming ha fatto sì che nascesse il progetto che ha fatto il suo debutto proprio negli ultimi giorni sul Play Store: “Play to Cure: Genes in Space“.

Play to Cure Genes In Space (2)

Si tratta di un action arcade fantascientifico: controlleremo una navicella che potremo personalizzare con colori e pezzi sempre più potenti, con cui dovremo lanciarci in missioni di esplorazione alla ricerca di un materiale, denominato “Element Alpha“. Questo particolare materiale rappresenta in realtà i difetti genetici presenti nei campioni di cancro. In pratica i livelli che affronteremo rappresentano proprio campioni di cancro: trovando gli Element Alpha aiuteremo quindi i ricercatori alleggerendo il loro carico di lavoro.

Il gameplay propone anche un sistema di commercio in tempo reale che rende più emozionante e coinvolgente il gioco: le risorse raccolte potranno essere vendute, facendo attenzione alle fluttuazioni di mercato, per acquistare nuovi pezzi per la propria astronave. Insomma: un progetto a dir poco interessante con cui divertirsi ed aiutare i ricercatori nel loro lavoro di tutti i giorni. Se volete collaborare potete scaricare Play to Cure: Genes in Space gratuitamente dal Play Store al seguente link.

Google Play Badge

Se inoltre siete incuriositi dal progetto, potete dare un’occhiata al seguente video di circa 4 minuti che ci spiega come e perché è stato sviluppato il gioco. Buona visione!

Via: PocketgamerFonte: Cancer Resarch UK
video