google final

L’acquisto di Deepmind sarebbe relativo alla ricerca e non alla robotica

Lorenzo Quiroli

Quando la notizia dell’acquisto di Deepmind, una startup londinese che si occupa di algoritmi relativi all’intelligenza artificiale, trapelò, tutti la collegarono immediatamente ai progetti di robotica condotti da Andy Rubin ma, come abbiamo fatto notare nel nostro articolo, potrebbe non essere così.

LEGGI ANCHE: Google acquista Deepmind

Il team di Deepmind lavorerà infatti al fianco di Jeff Dean, ingegnere che si occupa del prodotto più importante di casa Google, ossia la ricerca. Infatti, la maggior parte del lavoro della nuova arrivata è su “Un sistema di raccomandazioni e-commerce con qualcosa che ha a che fare con le immagini“; difficile dunque fare previsioni, vedremo solo in futuro come il lavoro di Deepmind verrà integrato nella ricerca Google.

Via: The VergeFonte: Re/code