Newest Innovations In Consumer Technology On Display At 2014 International CES

Samsung conferma il suo impegno per schermi di grande dimensione, fino a ben 20 pollici

Nicola Ligas

Nel caso non fosse già abbastanza evidente, Samsung ha intenzione di spingere sugli schermi di grande dimensioni in questo 2014, sia che si parli di smartphone che di tablet; e quelli visti finora potrebbero solo essere un assaggio di ciò che verrà.

Alla sua ultima conferenza con gli investitori, i portavoce dell’azienda hanno confermato che altri phablet sono in arrivo, con display compresi tra i 5 ed i 6 pollici, ed il prossimo Galaxy Note 3 Neo ne è senz’altro una dimostrazione palese.

LEGGI ANCHE: Specifiche e immagini di Galaxy Note 3 Neo

Hyunjoon Kim, Vicepresidente anziano di Samsung mobile, ha ribadito con orgoglio che la sua azienda è ormai sinonimo stesso del termine phablet e che ogni generazione di Note vende più della precedente.

Ma il discorso non si esaurisce con gli smartphone: anche i tablet dai grandi schermi sono al centro dell’attenzione, e non parliamo solo dei recenti Galaxy TabPRO 12.2 e NotePRO 12.2, ma di futuri dispositivi che arriveranno fino a 20 pollici. Difficile continuare a chiamarli tablet, ma non vogliamo metterci a coniare nuovi termini appositi: i giudizi sono rimandati a quando li vedremo, ma Samsung ha già promesso che con le grandi dimensioni avremo anche grandi risoluzioni. (E senz’altro grandi prezzi, ma questo lo aggiungiamo noi.)

Foto: Getty Images