wind-loading

La copertura Wind LTE è già attiva in alcune città, partendo da Milano, Roma e alcuni aeroporti

Lorenzo Quiroli

Mancava solo Wind all’appello tra i quattro principali operatori telefonici italiani nel fornire ai cittadini italiano il proprio servizio di rete LTE, e alcune segnalazioni indicano che in alcune zone di Roma e Milano la rete sarebbe già attiva, senza dover pagare nessun sovrapprezzo per poterne usufruire.

LEGGI ANCHE: Vodafone cambio telefono: la permuta dell’usatore dell’operatore rosso

Detto ciò, non essendoci stato alcun comunicato stampa, non è detto che non si tratti solamente di una fase di testing a cui seguirà poi l’offerta vera e propria con un costo da pagare per poter utilizzare questa linea superveloce. Vi lasciamo dunque in compagnia dell’elenco di posti in cui sarebbe attiva l’LTE, in attesa di ulteriori comunicazioni ufficiali.

Roma

  • Via G. C. Viola (Sede Wind all’EUR)
  • Stazione Termini
  • Parioli
  • Stazione Tiburtina
  • Università La Sapienza

Milano

  • Rho Fiera
  • San Siro
  • Università Bocconi
  • Università Cattolica
  • Castello Sforzesco
  • Politecnico

Aeroporti

  • Linate (MI)
  • Bergamo
  • Venezia
  • Bologna
  • Fiumicino (RM)
  • Catania
Fonte: Mondo3