cos 7

La Cina presenta COS, un nuovo sistema operativo open source (foto e video)

Lorenzo Quiroli -

A quanto pare il governo cinese si è stancato del dominio sul proprio territorio dei sistemi operativi occidentali, e ha deciso di crearne uno nuovo: con la partnership di HTC, in disperato bisogno di finanze, nasce COS, acronimo di China Operating System, un OS open-source che al contrario di Android dovrebbe essere più sicuro, e rispetto ad iOS più aperto.

LEGGI ANCHE: HTC al lavoro su un OS per la Cina

Dal video introduttivo pare che l’interfaccia molto simile a quella di Android, in particolare alla Sense, il che non ci stupisce essendo HTC uno dei produttori. Tra le funzionalità mostrate c’è il mirroring verso la TV e la capacità di evitare che vostro figlio combini guai al supermercato rinchiudendolo in una bolla di sapone e riavvolgendo il tempo (già, vi conviene guardare il video a seguire). Riuscirà la Cina a respingere l’invasione di Android con questo COS?

 

 

Fonte: Engadget
video