dennis woodside

Dennis Woodside parla del futuro di Motorola, tra smartphone economici, tablet e wearable

Lorenzo Quiroli

Dennis Woodside, CEO di Motorola e ex dirigente di Google, ha svolto una breve intervista durante il CES di Las Vegas con alcuni colleghi americani, fornendoci molte informazioni sul futuro della sua azienda, seppure, come è naturale che sia, non ha potuto svelare concretamente i piani per il futuro.

LEGGI ANCHE: Motorola Moto G Google Play Edition ufficiale

Motorola è molto soddisfatta delle possibilità di personalizzazione offerte da Moto Maker, ritenendo che essa sia importante soprattutto per la fascia d’età sotto i 35 anni. Moto Maker diventerà uno strumento sempre più completo, con più materiali da scegliere e anche funzionalità software. Inoltre, sarebbe anche in considerazione un tablet personalizzabile, ma per il momento la priorità sono gli smartphone e per questo motivo Motorola ha focalizzato le energie su questo settore.

Si è parlato anche di wearable, dal momento che è risaputo l’interesse di Motorola per il settore, ma Woodside non si è sbilanciato eccessivamente, dicendo solamente che vedremo i risultati più avanti, e che le altre compagnie non hanno ancora saputo trovare nei loro prodotti una vera funzionalità che faccia vendere i loro orologi. Infine, si è parlato di Moto G, lo smartphone economico di Motorola, che Woodside ha definito sì economico per gli USA ma non per altri paesi del terzo mondo, lasciandoci intendere che in futuro il prezzo potrebbe essere abbassato o che il suo successore possa essere ancora più economico.

Via: AndroidauthorityFonte: Pocket-Lint
Motorola Moto G

Motorola Moto G

confronta modello

Ultime dal forum: