playstation now

Sony annuncia il suo servizio di cloud gaming: PlayStation Now

Nicola Ligas

Volete giocare i titoli PlayStation in streaming non solo sulla neonata PS4 e sulla “vecchia” PS3, ma anche su PlayStation Vita, televisori, tablet e smartphone? La risposta si chiama PlayStation Now, il nuovo servizio di cloud gaming appena annunciato da Sony, che arriverà in beta privata negli Stati Uniti alla fine del mese, in attesa di una diffusione più globale entro l’estate.

LEGGI ANCHE: Sony acquisisce Gaikai

L’annuncio segue, ad un anno e mezzo di distanza, l’acquisizione da parte di Sony Gaikai, azienda specializzata appunto nel cloud gaming. A quanto pare sui suoi server, un tempo atti a far girare giochi PC, ora gireranno anche titoli PlayStation 3. Per potervi giocare da remoto sarà quindi importante avere una connessione con una bassissima latenza, in modo che non ci siano lag tra il nostro input sul touchscreen, e la trasmissione dello stesso. La potenza del dispositivo ricevente è relativa, dato che tutta l’elaborazione avviene online: ciò che conta è in pratica il tempo di risposta.

Ancora non sappiamo comunque prezzi e modalità di abbonamento (se ci sarà) al servizio o di acquisto dei giochi, quindi non ci resta che rimandarvi ad un futuro (speriamo prossimo) articolo con tutti i dettagli per l’Italia.

Via: The Verge