Fitibit supporto android

Fitbit amplia la compatibilità dei suoi prodotti ad altri 12 dispositivi Android

Andrea Bordin -

Durante il CES, Fitbit, l’azienda famosa per i propri fitness tracker, ha comunicato che ora alcuni dei suoi dispositivi (Fitbit Force, Fitbit Flex e Fitibit One) supportano una più ampia gamma di device Android, includendo prodotti di Motorola, Google, HTC e LG.

LEGGI ANCHE: LG Lifeband Touch: un braccialetto per il fitness

I dispositivi che ora potranno godere della sincronia “diretta” con i prodotti Fitbit (bypassando il passaggio su PC) sono i seguenti:

  • Droid Mini
  • Droid Ultra
  • Droid Maxx
  • Droid Razr M
  • Droid Razr HD
  • Droid Razr Maxx HD
  • HTC One
  • LG G2
  • Moto X
  • Nexus 4
  • Nexus 5
  • Nexus 7 (2013)

Ovviamente la nostra attenzione va ai modelli che non sono esclusiva d’oltreoceano come alcuni Motorola; i dispositivi presenti in lista vanno poi ad aggiungersi ai già supportati Samsung Galaxy S III, S4, Note II, Note 3 3 e Note 10.1; in ogni caso potete trovare la lista completa a questo indirizzo.

Se siete tra i fortunati che prima erano “esclusi” e ora rientrano invece nell’elenco, non vi resta che andare ad installare l’app e godervi la tanto agognata sincronia wireless.

Google Play Badge

Fonte: Android Authority
CESCES 2014