suggerimenti rapidi

I suggerimenti rapidi del Play Store hanno fatto calare le valutazioni delle app?

Nicola Ligas

L’ultimo aggiornamento del Play Store su Android ha introdotto delle piccole novità per quanto riguarda le recensioni delle app, novità che di primo acchito sembravano positivo, e che invece sembra stiano avendo un effetto deleterio per alcuni sviluppatori, che hanno visto la valutazione del proprio lavoro subire un drastico e pesante calo negli ultimi tempi.

LEGGI ANCHEGoogle Play Store 4.5.10: novità per le recensioni

Se da una parte è infatti senz’altro positivo poter modificare e cancellare le recensioni da Android, dall’altra sembra che i nuovi “suggerimenti rapidi” abbiano indotto gli utenti in confusione. Come vedete dalle immagini in alto, nelle home delle varie sezioni dello store è stato introdotto un nuovo riquadro con questo titolo, che sostanzialmente ci chiede di valutare un’app che abbiamo recentemente installato, per poi fornirci dei suggerimenti sulla base di essa. Il problema è che sembra che molte delle recensioni così inviate siano assai base.

Le cause possono essere molteplici: anzitutto, premendo sulle stelle per la valutazione, vedremo comparire il nostro voto, ma dopo pochissimi secondi questo sparirà automaticamente, senza possibilità di tornare indietro, ed il riquadro sarà sostituito con i suggerimenti promessi (vedi sequenza di screenshot in apertura); a questo punto, l’unico modo per modificare la recensione sarà aprendo la pagina relativa all’app stessa, ma ci immaginiamo ben pochi utenti fare una simile “fatica” solo per cancellare un voto affrettato.

Inoltre sembra che in molti si siano soffermati solo al primo rigo del box: “Desideri suggerimenti rapidi?”. Se la risposta fosse no, verrebbe logico cliccare su una stella, senza magari nemmeno accorgersi che in quel modo l’app proposta risulterebbe penalizzata ingiustamente. Il secondo rigo, “valuta questo elemento per ricevere consigli”, spiega meglio la situazione, ma è meno in evidenza, e forse sarebbe necessario uno scambio di titoli.

Può sembrare una banalità, ma una volta che un’app riceve recensioni negative è molto difficile che queste vengano corrette, tanto più se l’utente nemmeno ha realizzato di farlo. Speriamo quindi che Google aggiusti un po’ le cose, e nel frattempo chiediamo agli sviluppatori in ascolto se hanno registrato un simile trend per le loro applicazioni nell’ultimo mese.

Via: Android Police