CES final

CES 2014: tutto quello che ci aspettiamo (e le relative date)

Emanuele Cisotti

Il CES è probabilmente la fiera relativa al mondo della tecnologia più grande del mondo. Non è pensata nello specifico per i dispositivi mobile (e quindi Android), ma ormai il sistema del robottino è così tanto permeato nel mondo della tecnologia che i due mondi sono indivisibili. Vediamo allora insieme cosa aspettarci dall’edizione che inizierà il prossimo 7 gennaio.

Archos

Archos Activity tracker

Archos non ci lascia molto il dubbio su cosa presenterà: una valanga di prodotti fra loro interconnessi, per la casa, per l’abbigliamento e per la salute. Si parte dello smartwatch, passando per la cam per la sicurezza e arrivando anche per il collare per il proprio cane. Non conosciamo prezzi e tempistiche e quindi rimaniamo in attesa.

ASUS

teaser asus

ASUS è molto fedele alla fiera di Las vegas e anche quest’anno ha già fissato una presentazione il giorno 6 gennaio. Cosa presenterà? I dubbi sono molti, visto che i suoi trailer non sono serviti a svelare gran che. Con grandissima probabilità vedremo il PadFone Mini, ormai già confermato abbondantemente in altre parti del mondo. Da cosa sarà accompagnato? ASUS è solita stupirci, ma se vogliamo azzardare qualcosa noi puntiamo sull’Ultrabook convertibile con Windows 8 e Android e sul MemoFone HD 5.

Audi

audi google android

Già l’anno scorso NVIDIA si era mostrata con un protipo di sistema di infotainment e quest’anno il tutto potrebbe diventare molto più “tangibile” grazie ad un accorto fra Audi e Google, che dovrebbero presentare un sistema Android per l’intrattenimento in auto.

Huawei

Huawei Ascend Mate leak 08

Huawei è un’altra habitué della fiera statunitense ed è ormai quasi sicuro che presenterà qui il suo nuovo Huawei Ascend Mate 2, il successore del phablet dall’azienda. Un recente teaser ci ha poi incuriosito parlando di “maggiore velocità”. Rimanete sintonizzati e scopriremo insieme di cosa si stratta.

LG

LG LifeBand Touch

Si parlava di un LG G2 Mini, ma il tutto è poi svanito nel nulla, facendoci pensare alla quasi impossibilità di un lancio durante la prossima settimana. L’azienda non è solita mostrare i suoi smartphone a questo evento, ma qualcosa di interente potrebbe arrivare: parliamo del bracciale Lifeband Touch e della stampante Pocket Photo 2. Altrimenti tutto rimandato al MWC di fine febbraio.

NVIDIA

Jen-Hsun_Huang_NVIDIA

L’anno scorso NVIDIA stupì tutti con la presentazione della sua NVIDIA Shield. Quest’anno sembra che niente di così eclatante possa essere presentato, ma è comunque plausibile che si parli ancora di Tegra 5. Magari a 64 bit.

Samsung

Samsung ces 2014

Samsung è una di quelle aziende che siamo sicuri che sicuramente presenterà qualcosa. Cosa però è tutt’altro che certo. La presentazione è fissata per il 6 gennaio, ma potrebbe trattarsi di dispositivi completamente scollegati ad Android. Per quanto riguarda il “nostro ambito” sembra molto probabile il lancio dei nuovi processori Exynos e forse un’anteprima di Galaxy Gear 2 e Galaxy Band. Possibile anche il lancio di alcuni nuovi tablet, come il Galaxy Tab 3 Lite o il Galaxy Tab Pro 8.4. Difficile (ma non impossibile) che si parli anche del Note Pro da 12,2 pollici.

Sony

Sony-Xperia-Z1-mini

Xperia Z1 Mini: questa è la parola d’ordine per Sony. Il dispositivo è già conosciuto come Z1f in giappone e dovrebbe essere lanciato come Z1s (o Z1 Mini) nel resto del mondo. Possibile anche la presentazione di qualche “dispositivo indossabile”. Ma di certo, per adesso, niente. La presentazione è attesa per il giorno 6 gennaio.

Calendario:

  • 6 gennaio: presentazione Sony, presentazione Samsung, presentazione ASUS
  • 7 gennaio: apertura CES 2014
  • 10 gennaio: chiusura CES 2014
CESCES 2014