android kitchen

Una nuova “cucina” per preparare ROM in ambiente Linux: Dark Multitool Kitchen

Nicola Ligas

Nel gergo del perfetto modder, la kitchen non è la cucina, bensì un tool atto a compilare ROM in maniera semi-automatica, e che risparmia all’utente più o meno smaliziato la fatica di doversi procurare i sorgenti e mettere in piedi un ambiente di sviluppo.

La kitchen più famosa è senz’altro quella di dsixda, presente da anni su XDA e compatibile con numerosi dispositivi; oggi però vi proponiamo qualcosa di nuovo, ad opera dell’utente Dark Wraith, che ha creato un tool compatibile solo con Linux (ogni tanto è bello che Windows non abbia l’esclusiva) che utilizza i sorgenti di CyanogenMod, e che quindi potete adoperare per compilare da soli la Cyano per il vostro dispositivo, a partire dai repository su GitHub.

LEGGI ANCHE: Come compilare CM9

L’elenco delle funzioni disponibili è in realtà molto più lungo di così, pertanto se siete interessati vi rimandiamo al relativo thread su XDA per una lista completa.

Via: XDA