dice+

Dice+, la nostra prova del dado Bluetooth

Nicola Ligas

Forti del motto che qualsiasi cosa sia migliore con il Bluetooth, abbiamo provato Dice+, perché nell’era moderna anche i dadi possono essere più “smart” di come siamo sempre stati abituati.

Dice+ è infatti un dado a 6 facce un po’ più grande dell’ordinario, che al suo interno nasconde molte sorprese: dal Bluetooth per l’accoppiamento con tablet Android (solo tablet, perché alcuni giochi su smartphone sarebbero proprio improponibili per ragioni di spazio), all’accelerometro che ci permette di usare il dado anche come controller in alcuni giochi, al sensore di prossimità, che riconosce il tocco su ogni lato del dado, che può quindi diventare un trigger per alcune azioni.

dice+Nella confezione, oltre al dado, è presente anche un cavo microUSB-USB per la ricarica (una delle facce del dado, quella con una piccola griglia piramidale, scorre su sé stessa e lascia lo spazio per la porta d’ingresso) ed una piccola bustina da viaggio personalizzata Dice+. Ma tutto questo potrete vederlo anche nel video unboxing sottostante.

I giochi per Dice+ passano tutti attraverso un’app dedicata, chiamata PowerBoard Game, che potete scaricare gratuitamente dal Play Store. Inclusi troviamo:

  • Backgammon: la versione digitale del celebre gioco.
  • Rumble Stumble: avete presente Twister? Immaginate di giocarlo con le dita sul vostro tablet. Il lancio del dado indicherà su quanti esagoni posare le dita, e di che colore dovranno essere gli esagoni stessi.
  • Rainbow Jack: un gioco matematico, in cui dovrete arrivare a 21 sommando i lanci del dado, che potranno essere aggiunti ai vostri numeri o sottratti a quelli dell’avversario, a seconda del colore ed entro un breve tempo limite.
  • Dice+ Heroes: un gioco da tavolo fino a 4 giocatori, in cui dovremo avere davvero molta fortuna nei tiri di dado, che decideranno l’avanzare delle nostre 4 pedine, che dovranno ovviamente giungere alla meta prima dell’avversario.
  • This Way Up: un gioco per i più piccoli, dove su un tabellone un gruppo di alieni deve giungere al traguardo “rapendo” più animali possibile durante il tragitto.
  • Chuchumba: altro titolo dedicato ai bambini che vogliano imparare a contare e anche ad un minimo di logica

Questi sono i 6 giochi pre-installati, ma tramite PowerBoard potremo accedere anche ad altri contenuti, sebbene siano tutti a pagamento, tranne uno: Wings of Fire Lite, nel quale controlleremo un aereo da guerra grazie all’accelerometro del dado.

Il limitato numero di titoli è forse per ora il punto più debole di questo dispositivo, ma nella sezione Games del suo sito potrete dare un’occhiata ai giochi anche in arrivo prossimamente, che promettono di espandere ulteriormente l’esperienza ludica.

Costo di Dice+: 39,99€ più 5€ di spese di spedizione; tutto sommato una cifra onesta vista la particolarità dell’oggetto, e considerandone le possibilità. Come sempre la differenza, oltre all’hardware, la fa anche il software, ma per quello vi lasciamo al video con la nostra prova su strada.

video