vine

Vine si aggiorna con il supporto (in “sola lettura”) a Gingerbread

Nicola Ligas -

Da oggi anche gli utenti del “vecchio” Gingerbread potranno usufruire dei contenuti di Vine sui loro dispositivi, permettendo loro di guardare i video, commentarli, condividerli, e navigare per i vari canali tematici alla ricerca di qualcosa di interessante.

LEGGI ANCHEVine si aggiorna con Session e Time Travel

Avrete notato però che non abbiamo citato un aspetto, che è in fondo il cardine di quella “costola cinefila di Twitter” che è Vine: la registrazione dei video. Gli utenti Gingebread non potranno girare video con Vine, riducendo di fatto il supporto alla sola fruizione dei contenuti, senza la possibilità di esserne creatori a loro volta.

L’aspirante regista che è in voi, dovrà insomma trovare rifugio in altri lidi, perché al momento Vine lo soddisferà solo se in possesso di Ice Cream Sandwich o successivi.

Google Play Badge

Fonte: Vine