san andreas

Grand Theft Auto: San Andreas disponibile sul Play Store [Aggiornato]

Lorenzo Delli -

san andreas iconA fine novembre era arrivata la lieta notizia che Rockstar Games, come oramai è tradizione degli ultimi due anni, avrebbe lanciato un nuovo capitolo della serie Grand Theft Auto in mobile. Natale 2011 la software house lanciò sul Play Store Grand Theft Auto III mentre il Natale successivo fu il turno di Grand Theft Auto Vice City, con un piacevole intermezzo estivo tra i due titoli in cui uscì anche la versione mobile di Max Payne. È quindi giunto il turno di Grand Theft Auto San Andreas, il quinto capitolo della serie (il terzo in tre dimensioni), che fa finalmente il suo debutto sul Play Store, dopo l’anteprima (se così la si può definire, dato che è durata poche ore) su Amazon App-Shop e dopo il successo clamoroso su PlayStation 2 (27,5 milioni di copie vendute), su Xbox e PC.

LEGGI ANCHE: Rockstar Games pubblica Grand Theft Auto: iFruit su Android

Questa nuova versione mobile riproporrà, esattamente come le precedenti versioni, tutti gli elementi di gioco che hanno contribuito a rendere San Andreas un successo di vendite, a partire dalle ben 70 ore di gameplay ambientate nelle tre città dello stato di San Andreas, Los Santos, San Fierro e Las Venturas. Il protagonista è l’afro-americano Carl Johnson, scappato cinque anni prima dalla sua cittadina natale, Los Santos, una città invasa dalle gang, dalla droga e dalla corruzione.

Nei primi anni ’90 Carl torna a Los Santos: sua madre è stata assassinata, la sua famiglia si è separata e i suoi amici sono messi anche peggio. Al suo ritorno inoltre una coppia di poliziotti corrotti lo accusa di omicidio: CJ si troverà quindi coinvolto in un viaggio attraverso San Andreas per salvare ciò che rimane della sua famiglia e per riprendere il controllo delle strade. Sempre che vogliate seguire la storia, ovviamente! Il bello dei giochi facenti parte della saga di GTA è infatti la completa libertà che il giocatore possiede, compresa la completa personalizzazione del personaggio, a partire dal vestiario, tatuaggi, accessori, gioielli e capigliatura.

Ci siamo dilungati anche troppo. Qualche piccolo dettaglio: San Andreas è disponibile in italiano, è compatibile con i controller, prevede il cloud saving sfruttando l’account Rockstar, pesa circa 2,4 GB e viene venduto a 5,99€. Rockstar Games consiglia di riavviare il dispositivo dopo l’installazione e di non avere altri processi in corso mentre è in esecuzione il gioco. Eccovi quindi serviti con link al Play Store, un video che ci mostra i primi minuti di gameplay e alcuni screenshot. Buon divertimento! Google Play Badge

[Aggiornamento]: Grand Theft Auto: San Andreas occupa qualcosina in più rispetto al quantitativo di memoria prevista: vi saranno necessari ben 2,4 GB di spazio libero per installarlo. Inoltre gli utenti che l’hanno finora acquistato non riescono ad avviare correttamente il gioco. Ovvio che Rockstar Games risolverà entro breve il problema, ma se nel frattempo volete aspettare a investire i vostri soldi vi terremo informati nel caso l’applicativo torni a funzionare correttamente.

Grand Theft Autovideo