ekoore go watch

Ekoore ci aggiorna sulle spedizioni di Go Watch: i ritardi sono dovuti a problemi con le certificazioni

Nicola Ligas

In questi giorni abbiamo ricevuto alcune segnalazioni di ritardi sulle spedizioni di Ekoore Go Watch, testimoniate anche da un topic sul forum dell’azienda. Abbiamo quindi contattato direttamente Ekoore, che oggi ci ha in un certo senso risposto pubblicamente, spiegando le ragioni che impediscono ancora le spedizioni del suo primo smart watch.

LEGGI ANCHE: Ekoore Go Watch

I motivi sono in pratica puramente burocratici: Ekoore ha sostituito alcuni componenti interni dello smartwatch, il che implica dover rifare da capo le certificazioni di conformità: i test necessari sono già stati superati, ma ancora mancano ancora i documenti di convalida, che a quanto pare stanno portando via più tempo del previsto, per ragioni sulle quali l’azienda non può intervenire, nonostante i numerosi solleciti.

Gli smartwach sono fisicamente pronti alla spedizione, ciò che manca è in pratica il nullaosta, e ormai non siamo nemmeno sicuri che questo possa arrivare entro Natale.

Nel rammaricarci per la spiacevole situazione che colpisce sia utenti che azienda, cercheremo di tenervi tempestivamente aggiornati se la situazione si sbloccasse, ma nel frattempo non possiamo che lasciarvi al comunicato/scuse dell’azienda.

Ekoora mette a conoscenza importanti novità sulle spedizioni di Go-Watch:

Visto che, per fornire un prodotto privo di difetti hardware e software, abbiamo dovuto sostituire alcuni componenti interni dello smartwatch, abbiamo dovuto anche effettuare le certificazioni di conformità da capo. Tutti i test necessari per ricevere le certificazioni sono stati effettuati da parecchi giorni, e sono stati superati tutti positivamente.

Purtroppo, in questo caso, a differenza di tutti i casi precedenti, la burocrazia necessaria in Italia, sta impiegando più tempo del previsto… un ritardo che purtroppo non dipende da noi. Dal nostro lato, qui in azienda abbiamo tutti gli ordini preparati, e pronti per essere ritirati dal corriere, per essere consegnati al cliente il giorno seguente al ritiro, ma non possiamo procedere, se non riceviamo le certificazioni, necessarie, per poter distribuire un prodotto sul territorio europeo.

Gli enti che devono rilasciarci le certificazioni, per problemi interni, non sono in grado di garantirci una data di consegna, e si limitano a dirci che potrebbero volerci soltanto alcune ore, oppure altri giorni. Noi stiamo cercando di spingere il più possibile, per ricevere i documenti il più in fretta possibile, restando fiduciosi, che la situazione si risolva in qualche ora.

Siamo dispiaciti per la situazione, e siamo rammaricato, per la brutta figura che stiamo facendo con tutti gli utenti, che fiduciosi hanno acquistato il nostro prodotto, e con l’intera comunità… ma purtroppo non possiamo essere in grado di risolvere un problema, che non dipende assolutamente da noi.

Nel frattempo, per cercare di alleviare un po l’attesa, abbiamo realizzato un breve video dimostrativo, che stiamo pubblicando sui nostri canale youtube, facebook e twitter. Il video sara’ disponibile per domani.

Ringraziamo Sergio per la segnalazione iniziale.