energy sense web

Ecco alcuni screenshot dell’app EnergySense per Android

Nicola Ligas

EnergySense, il “termostato di Google” di cui abbiamo parlato stamani, sembra farsi molto più concreto di quanto non si potesse pensare inizialmente, quantomeno lato Android, dato che sono già trapelati diversi screenshot di quella che sarà l’app per questo servizio.

Quella che vedete in apertura dovrebbe in realtà essere l’interfaccia web based, molto simile all’app stessa, che conserva lo stesso tema grafico colorato, arricchendosi con action bar ed altri elementi tipici di Android. L’app peserà inoltre solo 1,56 MB, almeno giudicando dallo screenshot del Play Store che trovate più in basso, a testimonianza anche della sua relativa semplicità.

LEGGI ANCHEArriva il termostato di Google

Più che sul termostato in sé quindi, Google sembra al lavoro sui servizi a corredo: gli utenti saranno in grado di monitorare da remoto la temperatura di casa, e impostare vari profili a seconda che, ad esempio, ci troviamo fuori oppure a dormire. L’integrazione con un servizio come Google Now non è ancora completa, ma comunque auspicabile.

Per quanto riguarda l’aspetto hardware, Google non ne starebbe al momento producendo alcuno, ma vorrebbe che il suo EnergySense fosse compatibile con sistemi di terze parti come quelli di Ecobee (e magari altri), che comunque nega di avere rapporti con Google.

È comunque ormai piuttosto evidente che sotto il fumo c’è anche l’arrosto, si tratta solo di capire quando arriverà e per chi: in fondo non ci sembra di parlare di qualcosa di troppo futuristico, non trovate?

Via: Android PoliceFonte: Twitter