Splinternet.White-Noise

White Noise Lite: un’app per rilassarsi

Erika Gherardi

Il sottobosco di YouTube è fatto di tanti fenomeni, tante community che si formano senza che la maggior parte degli utenti se ne renda conto. Un caso piuttosto recente è quello degli ASMR-artist. Non starò a spiegarvi cos’è l’ASMR (anche perché Wikipedia ve lo racconta meglio di me), in compenso però vi dirò, di base, a cosa servono i video di questi moderni “artisti”: rilassarsi e, possibilmente, dormire. In una società iperattiva e caotica come quella attuale sembra che prendere sonno sia diventato un’impresa, costringendoci quindi ad inventarci sempre nuove soluzioni per riposarci. Una di queste è quella dei già citati video, l’altra sono le app, app come White Noise.

Il nome dell’app vi dice già tutto ciò che dovete sapere: si tratta di rumori, rumori di fondo se preferite, e servono a farvi addormentare o rilassare se siete incapaci di farlo nel silenzio della vostra stanza. Il software racchiude i suoni più svariati e, soprattutto, più gettonati quindi si parte dalla pioggia per arrivare alla spiaggia, passando per i ventilatori e i treni; il tutto organizzato come se fosse, ovviamente, un player musicale. Un player piuttosto evoluto a dire il vero perché avrete a vostra disposizione anche la possibilità di mixare suoni diversi e di creare vere e proprie playlist.

Completa la panoramica la funzione Night che trasforma l’app in un orologio digitale di cui potete modificare luminosità e colore, così potete appoggiare sul comodino lo smartphone e dormire ascoltando i rumori che più preferite.

White Noise è disponibile in due versioni, Lite e a pagamento. La prima ha un catalogo di suoni molto ridotto mentre la seconda vi offre oltre 40 tracce differenti, aumentabili con un semplice giro sul Market. Sì, “market”, non Play Store perché i brani aggiuntivi li trovate sul sito web dedicato.

Il nostro consiglio? Se appartenete alla schiera di persona che non sa addormentarsi senza un po’ di rumore in sottofondo, una possibilità a quest’applicazione dovreste darla.

Get it on Google Play