cross-dj-android

[Soundroid] Cross DJ: la prima applicazione professionale per DJ su Android

Nicola Randone

Il produttore MixVibes ha rilasciato Cross DJ per Android, dagli stessi sviluppatori definita come la prima applicazione professionale per DJ nel mondo Android.

Tra le funzionalità principali troviamo anzitutto un più accurato rilevamento relativo al BPM, fino all’ultimo decimale, a seguire un bottone per la sincronizzazione che con un solo tap permetterà a due tracce di non andare mai fuori sync.

Relativamente ai loop la Quantize Mode (modalità quantizzazione) vi permetterà di impostare dei punti chiave che possono poi girare in automatico sulla base del beat del pezzo, funzione utile a far quadrare alla perfezione i vostri spezzoni di musica.

Cross DJ genera anche un realistico suono di “Scratch” ed integra 15 utili effetti da applicare alle vostre tracce: Bi-filter, Low-pass, Hi-Pass, Delay, Echo, Phaser, Flanger, Cut, Crush, Bliss, Brake, Roll e altri. L’interfaccia è costruita come quella di un mixer da DJ: crossfader al centro, volumi indipendenti ed equalizzatore a 3 bande per ogni singolo canale il tutto ottimizzato per display che vanno dai 4 ai 10 pollici.

L’applicazione ha inoltre una latenza molto bassa pertanto tutte le funzionalità sono molto vicine al “real time” a patto di aver un dispositivo con almeno 1GB di RAM e processore dual-core.

Riguardo la versione di Android, Cross DJ richiede almeno la 4.1, se invece vogliamo utilizzare le funzioni di registrazione dei propri mix bisogna avere la 4.3.

Cross DJ è acquistabile a 3,99€ sul Google Play Store e considerato il suo recentissimo debutto sta già ottenendo un feedback molto interessante tra la community.

Buon divertimento a tutti i DJ e non mancate di farci avere le vostre impressioni.

Get it on Google Play

Fonte: Home Recording for dummies
soundroid