bbqscreen

Novità in arrivo per BBQScreen, l’app per lo streaming da Android a PC

Nicola Ligas

BBQScreen è un’app che probabilmente non tutti voi conoscerete, essendo stata dedicata ai soli dispositivi con permessi di root e disponibile previo pagamento di 3€. L’uomo dietro al suo sviluppo però, è tale Guillaume Lesniak, recentemente salito agli onori della cronaca per Focal, app ufficiale per la fotocamera in CyanogenMod – poi polemicamente rimossa – e per essere uno dei fondatori del progetto OmniROM assieme, tra gli altri, a Chainfire.

Sicuri di aver quindi attirato la vostra attenzione, veniamo a quelle che sono le interessanti novità in arrivo per BBQScreen, che trovate in parte illustrate nel video a fine articolo, e che si diffonderanno grazie ad un prossimo aggiornamento dell’app.

LEGGI ANCHEBBQScreen: usiamo uno schermo esterno a 25FPS

BBQScreen permette di visualizzare su PC il contenuto mostrato sul nostro dispositivo Android, ma finora le performance non erano sempre ottimali.

A breve arriverà quindi non solo il supporto all’invio dell’audio, finora assente, ma anche una netta riduzione del carico sulla CPU, il che significa maggiore velocità e minore impatto sulla batteria. Le parole non rendono bene l’idea, quindi vi lasciamo un video demo di questo update, che dovrebbe arrivare entro fine settimana, girato su Nexus 7 2013 ovviamente con OmniROM 4.4.

In concomitanza con l’aggiornamento, arriverà anche una versione gratuita dell’app e un aggiornamento dei rispettivi client per Windows e Linux (niente Mac); l’app per Android però continuerà al momento ad essere limitata ai soli dispositivi con permessi di root.

Ancor più interessanti poi le promesse per il futuro: supporto a Chromecast e anche ai Google Glass ed anche il supporto ai device senza root. Ovviamente ne riparleremo a tempo debito, per adesso lasciamo spazio al già accennato video.

Fonte: Guillaume Lesniak
Google Glassvideo