Spotify final

Spotify sarà anche gratis su tablet, ma con pubblicità, mentre su smartphone ci sarà lo shuffle

Nicola Ligas -

Come da copione, oggi Spotify ha annunciato che i suoi servizi saranno disponibili anche gratuitamente su dispositivi mobili, ma ci sarà comunque una differenza tra smartphone e tablet. Questi ultimi riceveranno in pratica una replica di quanto già avviene su PC: potremo ascoltare qualsiasi canzone, di qualsiasi artista, ma saranno presenti avvisi pubblicitari.

Su smartphone invece non potremo scegliere il brano preciso, ma una volta deciso l’artista o la playlist di nostro interesse, li potremo ascoltare nell’ordine scelto da Spotify, e ci saranno comunque degli spot di quando in quando; inoltre non potremo saltare più di sei brani ogni ora.

LEGGI ANCHE: Spotify si prepara a diventare anche gratis su Android

Inutile cercare di “fare i furbi”, creando playlist troppo limitate in modo da ascoltare solo quello che vogliamo, perché in quel caso Spotify aggiungerà comunque dei brani correlati che si alterneranno a quelli scelti da noi

Questo è in sostanza quanto emerge dall’evento odierno dell’azienda, ed i contenuti gratuiti saranno immediatamente disponibili con l’ultimo aggiornamento dell’app, che in pratica include un pulsante verde per lo “shuffle” che appare nella pagina di un artista o nelle playlist, pertanto non ci resta che lasciarvene il badge ed augurarvi buon ascolto.

Google Play Badge

Fonte: Spotify
video