family guy mobile header

Il gioco mobile ufficiale dei Griffin arriverà su Android nel 2014

Lorenzo Delli

family guy iconSe la notizia dell’arrivo di un gioco ispirato a Game of Thrones non vi aveva soddisfatto abbastanza, andiamo subito a rallegrarvi un po’ la giornata con l’annuncio di un titolo ispirato sempre ad una serie TV, stavolta però improntata sulla comicità e sull’irriverenza (anche se uno degli ultimi episodi ha avuto un risvolto piuttosto tragico). Come avrete intuito dall’immagine di apertura il gioco sarà ispirato alla famiglia Griffin, il cui show televisivo è conosciuto nel suo paese natale con il nome di Family Guy. L’emittente Fox ha infatti collaborato con la software house TinyCo, che ha già alcuni titoli all’attivo su Android, per un titolo orientato alle piattaforme mobili.

LEGGI ANCHE: EA pubblica I Simpson™ Springfield (Tapped Out) sul Play Store

Già con I Simpson Springfield, Fox aveva stretto accordi con EA per un gioco gestionale molto apprezzato dagli utenti di tutto il mondo, quindi perché non ripetere lo stesso successo con l’altra famiglia dei cartoni più conosciuta al mondo? TinyCo sta lavorando a stretto contatto con gli autori, con i doppiatori e gli animatori della serie per portare sui display dei nostri smartphone e tablet un gioco che ci cali completamente nell’atmosfera di Quahog, la cittadina che ospita la famiglia di Peter Griffin.

Fox e la software house  non si sono sbottonati molto su quello che sarà il gameplay del gioco, affermando che si tratterà di un’avventura per le strade della cittadina che ci vedrà a confronto con i cittadini che la abitano. TinyCo è comunque “specializzata” nel genere dei gestionali ed è molto probabile che l’esperienza di gioco andrà ad avvicinarsi a quella vista nel titolo dei Simpson.

Tant’è che in un’intervista rilasciata al portale Polygon, Andrew Green di TinyCo ha confermato che il gameplay riguarderà anche la raccolta di risorse, ma che comunque il gioco si concentrerà più sui personaggi e sulla storia. Comunque Family Guy per mobile uscirà nel 2014 e, oltre a non avere nessun dettaglio a riguardo del gameplay, non abbiamo alcun materiale video-fotografico da mostrarvi: l’unica, e scontata, informazione è che il gioco sarà free-to-play. Non ci rimane che attendere quindi: speriamo entro breve di avere qualcosa di più sostanzioso su cui mettere le mani.

Fonte: Polygon