AIDE (3)

Presto il supporto a Java (puro) su AIDE

Roberto Orgiu

Conosciamo tutti AIDE e sappiamo bene che su Android, principalmente, si programma in Java: cosa vuol dire quindi il nostro titolo? In realtà, quello che usiamo sul nostro robottino è un misto tra il linguaggio di Sun (Oracle da qualche tempo) e vari file di configurazione XML, ma il Java puro è qualcosa che sul sistema di Google non siamo abituati ad usare.

Quello che quindi è stato annunciato dai ragazzi del team di AIDE è un aggiornamento molto importante, che porterà sui nostri smartphone la possibilità di creare software in Java puro, che verrà fatto girare in una console che ce ne fornirà l’output, come se stessimo creando un programma sul nostro desktop e lo avviassimo dal prompt dei comandi.

LEGGI ANCHE: App UI Designer, l’editor WYSIWYG per Android

Non sappiamo ancora quando arriverà questo avanzamento di versione, ma siamo sicuri che diverse novità stiano bollendo in pentola, rendendo questo versatile strumento un’applicazione di cui ogni sviluppatore non potrà più fare a meno.

Se volete quindi iniziare a gustarvi un anticipo di queste novità, scorrete l’articolo fino al video in fondo mentre, se volete provare questo IDE, vi basta un click sul badge sottostante.

Google Play Badge

Fonte: AIDE
video