textsecure

WhisperPush: il servizio di messaggistica sicuro di CyanogenMod

Nicola Ligas

 

I lettori affezionati ricorderanno che CyanogenMod è da tempo al lavoro per l’integrazione di un servizio di messaggistica sicura (leggi: crittografata) nel proprio firmware, e quel momento è finalmente arrivato, anche se saranno gli utenti delle nightly di CM 10.2 a beneficiarne prima di quelli della CM11.

LEGGI ANCHEKoushik Dutta al lavoro sui messaggi criptati tra utenti CyanogenMod

L’implementazione di questo servizio in CM si basa su TextSecure, un client open-source cross-platform (iOS e Android) che cripta gli SMS sia localmente che durante l’invio ad altri utenti TextSecure. Tale funzionalità può essere estesa praticamente a qualsiasi applicazione per SMS venga usata, permettendoci così di avvalerci di un servizio sicuro senza dover cambiare le nostre abitudini.

I nostri messaggi ad altri utenti CM (o che abbiano TextSecure implementato nel proprio firmware, sia esso Android piuttosto che iOS) saranno automaticamente crittografati, e qualora il destinatario non dovesse avere gli strumenti per decriptarli, verrà automaticamente inviato un normale SMS, in maniera del tutto trasparente per l’utente.

Come già accennato, WhisperPush, questo il nome del nuovo servizio, è già stato integrato nelle nightly di CM 10.2 per assicurarsi che tutto funzioni a dovere, anche lato server; una volta verificato il corretto uso del servizio, anche CM 11 potrà beneficiarne.

Il progetto è interamente open-source, e se volete potete consultarlo ai seguenti indirizzi, ed anche contribuire allo stesso (12)

Fonte: CyanogenMod
iOS