motorola ara

Anche Xiaomi starebbe considerando qualcosa di simile al Motorola Project Ara

Nicola Ligas

Il CEO di Xiaomi, Lei Jun, ha confermato sul suo account Weibo che la sua azienda sta pensando a qualcosa di simile al concetto di Phonebloks, che sarà realizzato da Motorola con il così detto “Project Ara”.

Per chi non sapesse di cosa stiamo parlando, Project Ara si propone di realizzare uno smartphone modulare, uno cioè i cui acquirenti possano modellare sulla base delle loro specifiche esigenze in ogni sua parte.

LEGGI ANCHEMotorola annuncia Project Ara

L’azienda cinese sarebbe infatti interessata ad offrire ai propri clienti una simile possibilità, e starebbe vagliando la possibilità di realizzare una sua versione di Phonebloks. Va da sé che stiamo ragionando a livello puramente ipotetico, e potrebbe anche essere solo un modo per far parlare di sé senza assolutamente niente di concreto sotto.

Tutti si aspettano grandi cose da Xiaomi, in particolare da quando Hugo Barra ha lasciato Google per andare a lavorare in Cina, ma la realtà dei fatti è che fino ad ora nulla è cambiato nel regolare modus-operandi dell’azienda, che continua come sempre a vendere i propri prodotti in patria, senza alcun indizio per il mercato internazionale cui tutti aneliamo.

Via: GizChina