pantech vega secret up

Pantech Vega Secret Up ufficiale: un altro phablet con lettore d’impronte digitali

Nicola Ligas -

I phablet non sono ormai più quei dispositivi di nicchia che erano un tempo, quindi per distinguersi tra la massa è necessario qualcosa in più, che non siano le sole generose dimensioni. Curiosamente, ben pochi hanno provato a calcare le orme di Samsung adottando uno stylus a corredo, e curiosamente l’idea di un lettore di impronte digitali sembra quasi piacere di più.

Pantech Vega Secret Up è infatti dotato di un display da 5,6” full HD, con processore Snapdragon 800 a 2,3 GHz, 2 GB di RAM, 16 GB di memoria interna, fotocamera da 13 megapixel e batteria da 3.150 mAh, il tutto pilotato da Android 4.2.2 Jelly Bean.

LEGGI ANCHEHTC one max, la nostra recensione

Potremmo quindi già accontentarci di queste specifiche di alto profilo, ma Pantech getta nella mischia anche qualcosa in più, a cominciare dal lettore di impronte digitali (presumibilmente sulla cover posteriore), e proseguendo col supporto alla tecnologia audio Qualcomm DRE ed al formato FLAC. L’azienda afferma inoltre che il display sarà “privacy protected“, ovvero solo il suo utilizzatore potrà vedere di preciso cosa sta accadendo (non è ben chiaro di cosa si parli, ma detta così ci immaginiamo dei terribili angoli di visuale, che in questo caso sarebbero una “feature”).

Infine, Pantech venderà anche una particolare flip case in grado di amplificare l’audio del telefono e di vibrare con differenti suoni e volumi.

Piccole aggiunte insomma, che arricchiranno l’esperienza d’uso di un modello che cerca di distinguersi, e che troveremo in Corea a partire da questo mese, senza ancora alcuna notizia circa un suo eventuale espatrio.

Via: GSM Arena