Google-Glass-prescription-2

I Google Glass da prescrizione si mostrano nelle migliori foto di sempre

Nicola Ligas

I Google Glass per occhiali da prescrizione sono un miraggio rincorso da tempo, un po’ come quello che potrebbe essere il design definitivo degli occhiali stessi, sempre che ce ne sia soltanto uno. Le immagini odierne ci mostrano finalmente in dettaglio una possibile montatura da prescrizione, che non differisce poi tanto dalla versione attuale dei Glass, e che forse ci proietta in un futuro in cui l’edizione finale degli occhiali di Google potrebbe non essere così diversa da quella attuale.

LEGGI ANCHEGoogle Glass con prescrizione in una nuova foto

Purtroppo i Glass hanno un limite, fisico, che non sarà facile superare: il “corpo” dei Glass, ovvero la parte con touchpad e poi il prisma finale, è appariscente e difficilmente potrà scomparire. Il prisma è il fulcro di tutto e a meno che non possa essere ulteriormente miniaturizzato, così è e più o meno così resterà; il lato touchpad comprende poi anche tutta la componentistica al suo interno, senza contare il fatto che la parte touch un minimo grande deve essere o non è funzionale, quindi anche quest’ultimo non sarà facilmente ridotto.

Infine aggiungeteci la batteria, che già adesso non è abbastanza, e che se non fosse integrata nel contrappeso dietro l’orecchio, dove altro potrebbe stare? Forse dalla parte opposta, magari con una forma analoga al lato touchpad, ma poi si porrebbe il problema di come collegarla al lato principale.

Il fatto che i Glass risiedano tutti da un lato è in effetti una semplificazione non indifferente: gli occhiali che vedete qui sopra, e nella piccola galleria a fine articolo, sono in effetti quasi del tutto normali occhiali da vista; l’unica cosa è stato adattare la stanghetta destra al corpo dei Glass, cosa che esclude tra l’altro design troppo particolari della montatura, altrimenti l’aggancio potrebbe risultare difficile, ma per il resto non sono necessarie particolari modifiche, tanto che ad occhio sembra che gli occhiali possano chiudersi normalmente senza troppi problemi (magari piegando prima il lato sinistro)

A lungo ci siamo interrogati su come avrebbero potuto essere i Glass con prescrizione: il problema semmai è come saranno i Glass in generale. Se Google deciderà di conservare più o meno questo form-factor ci saranno per forza delle forzature (ma anche delle semplificazioni), ma in ogni caso esistono dei limiti fisici che per quanto ci piacerebbe avere dei Glass “stilosi e moderni”, non vediamo poi così facilmente superabili per i motivi già illustrati. Liete ovviamente di essere stupiti dalle prossime immagini dei futuri Glass, ma per adesso dovremo accontentarci di quelle odierne: voi cosa ne pensate?

Via: Phandroid
Google Glass