clashofpuppets

Crescent Moon Games e Drakkar DEV rilasciano l’hack & slash platform Clash of Puppets

Giorgio Palmieri -

clash of puppetsGiovedì videoludico piuttosto corposo grazie all’uscita di Assassin’s Creed Pirates e Heroes of Dragon Age, entrambi titoli parecchio attesi dal pubblico e che non mancheranno di passare sotto il torchio delle nostre recensioni; le novità non finiscono di certo qui, infatti Crescent Moon Games, la software house produttrice di Ravensword: ShadowlandsEvertales e Neon Shadow, ha appena pubblicato come da programma Clash of Puppetshack & slash platform in tre dimensioni sviluppato dall’italianissima Drakkar DEV, il team del deludente Monkey Boxing.

LEGGI ANCHE: Monkey Boxing, la recensione

Questo nuovo progetto parte col piede giusto: l’offerta contenutistica promette un’ampia varietà nel level design, grazie a sezioni che alternano il gameplay tipico dei giochi d’azione, con salti e trappole da evitare come nei più classici platform. L’arsenale è un altro punto a favore della produzione, piuttosto  con armi bianche, da fuoco e trappole da posizionare nell’ambiente di gioco. L’ambientazione si ispira ai classici B-movie del ventesimo secolo, con luoghi che spaziano dalla Transilvania al Fantasy più generico. Trenta i livelli divisi in tre mondi per quanto riguarda la modalità principale, insieme ad una modalità survival in stile endless che aumenta notevolmente la longevità complessiva. L’utilizzo di un joypad, qualora ne aveste uno, è fortemente consigliato dagli sviluppatori, ma il titolo è giocabile anche via virtual pad. Clash of Puppets è disponibile Play Store al costo di 2,21€: badge per il download,trailer e galleria screenshot a fine articolo, come di consueto. Buona visione e buon divertimento.

Google Play Badge

video