vsco cam

VSCO Cam arriva su Android, tool e preset inclusi (o quasi)!

Nicola Ligas -

Continuano ad arrivare su Android famosissime app dedicate alla fotografia: dopo Camera Awesome, oggi è la volta di VSCO Cam, un software già ben noto su piattaforma iOS.

Il fatto che non sia un’app pensata originariamente per Android si vede subito dall’interfaccia, per quanto quelle delle varie app per la fotocamera siano sempre piuttosto particolari.

LEGGI ANCHE: Camera Awesome sbarca su Android

VSCO ci accoglie con una schermata di scatto molto semplice, con poche opzioni per flash e griglia per aiutarci a comporre l’immagine; ciò che dovrebbe essere il punto forte però è la parte di editing, inclusa nell’app stessa e richiamabile premendo in basso a destra.

In questa sezione abbiamo una sorta di Navigation Drawer sulla sinistra (anche se non siamo del tutto sicuri di poterlo chiamare così), che ci propone varie sezioni, tra cui le impostazioni e lo store per i contenuti aggiuntivi a pagamento (e non), mentre la galleria di immagini può essere organizzata in una griglia di varie dimensioni.

Grazie ai classici strumenti per modificare esposizione, contrasto, saturazione, e per tagliare o ruotare l’immagine, e tanti altri, avremo fin da subito 10 preset e 15 tool inclusi nell’app, mentre potremo aggiungerne di nuovi tramite lo store in-app cui abbiamo già accennato. La condivisione poi è sempre a portata di mano, grazie a Google+, Instagram, Facebook, e Twitter, tutti perfettamente integrati.

L’app è compatibile con molti dispositivi, da Ice Cream Sandwich in poi, e si auto-ottimizzerà al primo avvio, che potrebbe richiedere un po’ di tempo. Qui di seguito ne trovate il badge, e dopo lo stacco alcuni screenshot dell’app.

Google Play Badge

Fonte: VSCO
Fotografia