chromecast play store

Le app compatibili con Chromecast guadagnano una loro sezione sul Play Store

Roberto Orgiu -

Chromecast è sicuramente uno dei prodotti più strani che Google abbia messo in commercio: sicuramente non ai livelli di Nexus Q, questo accessorio per i nostri schermi non ha ricevuto, dal momento della Developer Preview, un grande risalto da parte del team di Mountain View, ma le cose potrebbero iniziare a cambiare.

LEGGI ANCHEIn arrivo il Google Cast SDK: app di terze parti abilitate allo streaming su Chromecast a breve?

Sui nostri dispositivi è infatti possibile trovare, accedendo all’app del Play Store, tappando in alto a sinistra sul riquadro “App” ed effettuando uno swype verso le categorie, un piccolo rettangolo con il nome di Chromecast: premendo questo bottone, saremo portati alla poco variegata sezione che contiene i programmi abilitati a trasmettere contenuti tramite Chromecast, limitati (almeno nel nostro paese) a soli tre applicativi, tutti made in Mountain View: YouTube, Play Music e Play Movies.

Questa sezione era in realtà già accessibile da tempo tramite l’app di Chromecast (che manca a sua volta dall’elenco stesso in quanto è solo un tool per configurare la pennina e non un mezzo per controllarla o inviarvi contenuti) ma adesso è stata resa più evidente tramite un pulsante apposito direttamente nel Play Store; un passo naturale, e che speriamo sia solo il preludio ad un ampio popolarsi di questa sezione, con app disponibili anche al di fuori degli USA, sebbene se “il mito” resti sempre quello dell’invio di contenuti locali.

Fonte: Android Police