hay day

Hay Day: il grande successo su App Store di Supercell approda sul Play Store

Giorgio Palmieri

hay day iconaÈ tempo di evocare il nostro magico calderone, ormai rimasto nel dimenticatoio da un bel po’, ma abbiamo deciso di ripescarlo per descrivervi al meglio il titolo che ci accingiamo a presentarvi (e anche per pulirlo dalla polvere). Dunque prendiamo il nostro bel calderone, accendiamo il fuoco e buttiamoci dentro un po’ di Clash of Clans, un pizzico di Farming Simulator 2014 e tanto, tantissimo free-to-play. Il risultato di questo improbabile miscuglio è Hay Day, titolo gestionale di Supercell che mette il giocatore nei panni di un coltivatore alle prese con le faccende agricole. Il gioco è molto popolare su App Store, tanto da rappresentare uno dei prodotti di punta del parco videoludico free-to-play dei dispositivi Apple, e di sicuro l’intenzione degli sviluppatori è quella di rivivere lo stesso successo sul Play Store di Google e sui rispettivi device del robottino verde.

Analizzando il gameplay nello specifico, le azioni che è possibile attuare in-game vanno dall’allevamento degli animali alla raccolta dei frutti, fino ad arrivare ad attività più semplici dal punto di vista organizzativo, come il dipingere le facciate delle varie costruzioni agricole per rendere più vivace ed attraente la fattoria. Il mercato giocherà un ruolo fondamentale nella formula, in quanto sarà necessario comprare e vendere i prodotti freschi al fine di alimentare il commercio e, soprattutto,  le proprie ricchezze. Simpatica la caratteristica delle gesture su touch che cambieranno a seconda delle attività, cercando di imitare il lavoro agricolo nella vita reale, feature che aggiunge un po’ più di interazione all’esperienza complessiva.

hay day immagine

Dal lato tecnico non c’è da lamentarsi: i colori sgargianti e la vivacità a schermo delle figure formano un quadro semplice ma curioso e appagante per gli occhi, con animali disegnati con uno stile volutamente caricaturale piuttosto accattivante. In questo periodo è attivo l’evento di Natale quindi, una volta avviata la partita, verrete subito investiti dalla dolce magia delle festività (ormai manca meno di un mese). Presente l’integrazione con Google+ e Facebook, entrambe caratteristiche che puntano alla creazione di una vera e propria comunità di agricoltori.

Hay Day è disponibile sul Play Store gratuitamente, costo supportato dagli acquisti in-app come nei più classici free-to-play, con valuta premium e tempi di attesa esponenziali tra una costruzione e l’altra. Spazio al badge per il download, che troverete dopo lo stacco, insieme alla galleria screenshot e al video che mostra un po’ il gameplay e le feature di gioco. Buona visione e buon divertimento.

Ringraziamo Gigi per la segnalazione

Google Play Badge

Clash of Clansvideo