intel tablet android 64bit

Intel mostra il primo tablet Android a 64 bit

Nicola Ligas -

Ad una recente conferenza con gli investitori, Intel ha mostrato il primo tablet Android al mondo con SoC Atom a 64 bit con architettura Silverman, che secondo Brian Krzanich, CEO di Intel, porterà grandi aumenti di performance:

Ciò che stiamo facendo con la roadmap dei nostri SoCs è avviarci verso costi minori, ma questo non è abbastanza. Ciò che davvero vogliamo è prendere l’innovazione e la differenziazione che siamo in grado di fare su PC e portarla sui tablet.

Vedrete già tanti tablet Intel durante le prossime festività, con prezzi anche al di sotto dei 100$. Ci espanderemo infatti dai 350 – 400 dollari – giù fino ai 100.

Intel è insomma molto convinta di salire sul treno dei 64-bit, che, a detta dell’azienda, porterà grandi aumenti di performance fin da subito, anche su Android (sebbene come termine di paragone usi Photoshop), tanto da convincere Intel a far salire le previsioni sulle spedizioni di Atom per tablet nel 2014 a quota 40 milioni.

intel_atom_performance

Inutile sottolineare come finora Intel non sia certo stata incisiva in ambito Android: sarà davvero il 2014 “l’anno buono”, e saranno davvero i 64-bit così rilevanti in materia?

LEGGI ANCHEIntel produrrà il primo processore ARM a 64 bit per Android?

Via: X Bit Labs
intel