avengers alliance header

Marvel lancia finalmente anche su Android il free-to-play Avengers Alliance

Lorenzo Delli

avengers alliance iconSe il vostro fabbisogno giornaliero di supereroi non è stato soddisfatto a pieno dal nuovo Injustice: Gods Among Us, allora Marvel potrebbe avere una piccola sorpresa in serbo per voi. A metà ottobre, in occasione del New York Comic-Con, la società aveva infatti annunciato l’arrivo entro breve di due nuovi titoli su Android. Uno dei due giochi era in realtà già molto famoso, con un vasto numero di utenti sia su Facebook sia su iOS. Due giorni fa Marvel ha lanciato sul Play Store il suddetto gioco: Avengers Alliance. Se conoscete il titolo e siete assidui giocatori abbiamo una brutta notizia per voi: pare infatti che questa versione del gioco sia incompatibile con quelle preesistenti per Facebook e iOS. Sulla scheda del Play Store viene infatti riportata la seguente affermazione: “Questo gioco NON è collegato alle versioni esistenti per Facebook e iOS.“. Effettivamente, testando il gioco, non ci viene richiesto di collegarci con le nostre credenziali. Se invece stavate aspettando il gioco per poter finalmente cominciare la vostra avventura su Android accoglierete la notizia con maggiore entusiasmo.

Quale formula ha fatto sì che il gioco avesse così tanto successo tra i diversi milioni di giocatori che può contare sulle due piattaforme finora supportate? Avengers Alliance propone le meccaniche dei classici social game free-to-play conditi appunto con i famosi eroi Marvel, che si stanno dimostrando negli ultimi anni una vera e propria gallina dalle uova d’oro. In Avengers Alliance assumeremo il ruolo di un agente dello S.H.I.E.L.D., che si trova, appena uscito dall’accademia, a contrastare una crisi iniziata con una strana tempesta energetica.

avengers alliance (3)

Assembleremo quindi un team di supereroi, a cominciare dai famosi (proprio grazie al film Avengers) Iron Man, Vedova Nera e Capitan America. Il gioco propone quindi una serie di missioni in cui affronteremo i classici cattivi Marvel e i loro scagnozzi in combattimenti a turni. Ogni eroe sarà caratterizzato dai propri poteri e da abilità che verranno scatenate in determinati momenti della battaglia. La componente social è accentuata dal fatto che il gioco segue il modello proprio dei social game, che richiede l’uso di energia e di richieste di aiuto ai propri amici per avanzare.

Oltre 28 eroi, 450 battaglie, 60 missioni e 400 oggetti da sbloccare. Insomma, un titolo free-to-play tutto da scoprire, che non usa come punta di forza il motore grafico (come il già citato Injustice: Gods Among Us), ma punta invece su semplicità e su portabilità. Ovvia la presenza di acquisti in-app per velocizzare eventuali operazioni e per sbloccare nuovi eroi. Se abbiamo stuzzicato il vostro interesse, eccovi quindi serviti con link al Play Store, trailer e alcune immagini. Buon divertimento!

Google Play Badge

video