DesignedForTablet

Il Play Store diventa finalmente “a misura di tablet”!

Roberto Orgiu

Qualche tempo fa, Google introdusse le linee guida per sviluppo di applicazioni per tablet e nella serata di ieri gli ingegneri di Mountain View hanno messo in pratica tutte queste regole, evidenziando sull’app del Play Store delle tavolette Android, quali software sono stati ottimizzati per tablet, come del resto già annunciato a suo tempo.

LEGGI ANCHEGoogle annuncia cambiamenti nel Play Store per tablet dal 21 novembre prossimo

Navigando il negozio virtuale di Google su un tablet Android, ci ritroveremo di fronte ad una schermata molto simile a quella che possiamo vedere nell’immagine in apertura, con uno spinner in alto a sinistra (il cui valore di default sarà la localizzazione nella nostra lingua della stringa Designed for tablets) che ci darà la possibilità di scegliere se visualizzare le applicazioni pensate per i dispositivi con uno schermo dai 7 pollici in su oppure elencare tutte le applicazioni.

Ma come può fare uno sviluppatore per far apparire la sua applicazione tra quelle per tablet? Paradossalmente, basterà caricare sul Play Store almeno uno screenshot preso da un dispositivo con schermo da 7 pollici e uno scattato da una diagonale di 10 pollici, oltre a supportare almeno gli schermi large e x-large nel layout, anche se Google elenca diverse altre risorse che potrebbero tornare utili nello sviluppo:

Diamo quindi subito una lettura a tutti i link e prepariamoci a creare app ottimizzate per i tablet, anche perché, quelle che non lo saranno, riceveranno un’etichetta “designed for phones” che potrebbe non essere proprio la migliore delle pubblicità per gli utenti delle tavolette Android.

Fonte: Android Developers