warp

Warp: basta un widget per cambiare volto al nostro Android!

Andrea Bordin

Root o non root? Se avete risposto con la seconda opzione: bravi, vuol dire che seguite costantemente questa rubrica (altrimenti potete sempre consultare le precedenti puntate qui): difatti la puntata di oggi di Warp tratta delle personalizzazioni che non necessitano dei permessi di root. Verifiche sul nostro seguito a parte, vi diamo il benvenuto a questa nuova puntata e introduciamo subito l’argomento di oggi: un completo rinnovamento della vostra Home Screen con pochi clic; sì ma mediante cosa? Ovviamente dei widget, anzi, proprio perché questa sarà una puntata “semplice” il widget sarà solo uno.

Lo spunto, ci arriva da MyColorscreen, precisamente dal tema Remix dell’utente ToxicThunder:

Remix_2Remix_3

Vi piace? Allora possiamo proseguire ed iniziare la nostra guida con i nostri semplici step, anche perché sul sito non troverete indicazioni di sorta, solo i componenti che vi servono per realizzarla, mentre noi vi abbiamo preparato questo comodo how-to.

Grafica di partenza

Warp_9_ (8)

Launcher

Icona Nova Launcher

Nova Launcher

Ancora una volta Nova, vuoi perché è un ottimo launcher, vuoi perché è versatile, ma anche questa volta ci serviremo di lui.

In particolare, per far “funzionare” il tutto si consiglia di impostarlo con una griglia di 11 righe e 9 colonne.

Google Play Badge

Warp_9_ (1)

Widget

Icon Zooper Widget ProZooper Pro

Ed anche in questo caso la nostra scelta ricade su Zooper (che insieme a UCCW è tra i migliori e i più utilizzati), solo che questa volta, differentemente dalle altre non vi lasciamo la doppia scelta free/pro: per fare quanto vi spiegheremo vi servirà la versione Pro.

Google Play Badge

 

Widget (personalizzazione per Zooper)

Remix Zooper

Remix for Zooper

Ecco, possiamo dire che il cuore di tutta la nostra personalizzazione è in questo componente: Remix è la versione Zooper dell’interfaccia BeastUI, che potremmo avere con un unico widget.

Google Play Badge

 

Configurazione

Warp_9_ (14) Warp_9_ (11)

Nella nostra schermata vuota (dove abbiamo già precedentemente installato Nova Launcher, Zooper Pro e Remix Zooper) andiamo ad aggiungere un widget (sì, uno solo, a differenza della Home “tutta-widget” che vi avevamo mostrato) ed andiamo a selezionare la voce Remix for Zooper.

Warp_9_ (15) Warp_9_ (16)

Prima di tappare nello spazio all’interno del widget lo dobbiamo ridimensionare, prendendo tutto lo spazio dello schermo.

Warp_9_ (17) Warp_9_ (18)

Ecco dunque il widget a tutto schermo, ma…non notate nulla di strano? Già, abbiamo la dock in basso e la barra di stato in altro che ci impediscono di avere un vero “a tutto schermo”, ma grazie a Nova vi poniamo rimedio subito.

Warp_9_ (19) Warp_9_ (42)

Dalle impostazioni andiamo su Dock>Abilita Dock e togliamo la spunta, identica cosa per la barra di stato, che troviamo dentro Aspetto>Visualizza barra di notifica, una volta tolto il flag a queste due voci possiamo avere una schermata “libera”.

Warp_9_ (22) Warp_9_ (25)

Nella prima di queste due immagini si vede ancora la barra di notifica, ma non è su questo che volevamo porre l’attenzione: qualora vi trovaste con delle dimensioni dei vari componenti della schermata irregolari (notate come il cerchio sia disassato verso il suo profilo esterno (o comunque confrontatelo con l’immagine di MyColorscreen) potete “aggiustare” i valori di scaling (come vi avevamo già mostrato in un’altra puntata) fino al raggiungimento del risultato corretto.

Risultato Finale

Warp_9_ (29)

Questo è il nostro risultato, e se avete seguito la guida dovrebbe coincidere con il vostro; i sei riquadri nella metà inferiore lanciano le app che potete facilmente intuire, così come i quattro piccoli cerchi nella metà superiore e le tre voci centrali (Messagges, Calls e Mails), se invece tapperete l’immagine circolare centrale (o un altro punto che non sia tra quelli che vi abbiamo appena elencato) sarete dentro le proprietà del widget.

Ulteriori Personalizzazioni

Pensavate di cavarvela con così poco? Abbiamo ritagliato questo piccolo spazio per delle ulteriori, ma sempre semplici personalizzazioni, anche perché nel nostro caso si sono rese necessarie per il corretto funzionamento di alcune delle scorciatoie della Home Screen.

Warp_9_ (37) Warp_9_ (38)

Una volta tappato all’interno del cerchio centrale vi comparirà la prima immagine, ossia impostazioni widget, dove possiamo modificare un po’ tutto, a noi interessa poter cambiare il collegamento, ossia l’applicazione che parte quando tappiamo uno dei sei riquadri (o uno dei quattro cerchi o le tre voci centrali); nel nostro caso non ci funzionava (non succedeva niente) quando tappavamo Calls.

Una volta che vi si presenta la prima schermata tappate su Aspetto, vi comparirà la seconda immagine, dove le varie voci altro non sono che le immagini, e le azioni che compongono il widget della nostra interfaccia. Nel nostro caso andremo a tappare sopra la voce Calls (non confondetelo con le immagini, questa è la shortcut, e non flaggate/deflaggate la voce (noi l’abbiamo fatto solo per evidenziarvela meglio, tappatelo centralmente).

Warp_9_ (40)  Warp_9_ (41)

Una volta dentro questa “sottovoce”, scorriamo in giù fino a trovare Azione Widget: qui si decide cosa lancia come app un determinato componente, abbiamo cliccato poi dentro Azione Click Modulo (beta) e siamo andati su App List (secondo tab della seconda schermata) e siamo andati a selezionare il nostro telefono, o meglio, il collegamento alla funzione telefono. Per salvare basta tornare indietro e il widget si terrà memorizzato la nostra preferenza; dopo questa modifica il collegamento funzionava correttamente, quindi oltre a sistemare quelli che eventualmente non funzionassero potete anche personalizzare diversamente quelli che non vi aggradano (e se siete abbastanza in gamba cambiandone anche l’immagine).

Vi diamo appuntamento alla prossima settimana e aspettiamo i vostri commenti nel box sottostante. Buona customizzazione a tutti.