krt16S

La KRT16S risolve un bug nella crittografia del disco

Nicola Ligas -

Il rilascio ravvicinato di due build non può che essere sintomatico della scoperta di un qualche bug critico, ed infatti questo è il caso per la nuova KRT16S di KitKat, pubblicata giusto un paio di giorni fa.

A parte alcuni cambiamenti minori (miglioramenti al servizio di backup, agli APN e fix per Nexus 7 2012 3G), il bug serio riguardava una possibile perdita di accesso ai dati crittografati nel passaggio da Androd 4.3 a 4.4: in pratica, se l’utente avesse introdotto una password sbagliata alla prima richiesta, avrebbe potuto essere tagliato fuori dai suoi stessi dati.

LEGGI ANCHEGoogle aggiorna le factory image di Android 4.4 alla build KRT16S: semplici bugfix? (aggiornato con pacchetti OTA)

Non si tratta di un rischio molto comune, ma la tipologia del problema conferma comunque che molto probabilmente, come già ipotizzato, il Nexus 5 non riceverà questo aggiornamento, dato che per lui il problema del passaggio 4.3 -> 4.4 non si pone.

In ogni caso, l’inserimento di questo fix critico dovrebbe essere stato la causa nel lento roll-out della build KRT16O, che è stato interrotto poco dopo il lancio, in attesa appunto della KRT16S, che adesso dovrebbe diffondersi più regolarmente. Chi di voi l’ha già ricevuta sul proprio Nexus?

Via: Android Police