HTC One Max 01

HTC One Max, focus lettore di impronte digitali

Emanuele Cisotti -

Dopo aver analizzato nel dettaglio tutte le funzioni e le possibilità offerte dalla fotocamera di HTC One Max e in attesa della recensione che arriverà a breve, passiamo a vedere come funziona e quali sono le possibilità offerte dal lettore di impronte digitali di questo phablet.

LEGGI ANCHE: Focus fotocamera HTC One Max

Purtroppo l’implementazione del lettore di impronte digitali, posizionato appena sotto la fotocamera, è poco convincente. Il funzionamento è quasi impeccabile, ma necessita che il dito venga fatto scorrere in posizione perfettamente orizzontale, cosa non sempre facile, vista anche la grossa stazza dello smartphone.

E’ comunque uno scoglio tollerabile per chi vuole proteggere davvero i propri dati da occhi indiscreti, non fosse altro che l’utilizzo è fine al solo sblocco del telefono e necessita comunque che lo schermo sia stato risvegliato. Non è possibile infatti sfruttare il sensore per sbloccare applicazioni o singoli file.

E’ possibile impostare fino a 3 dita differenti e a scelta possiamo assegnare a ognuno di essi il lancio di un’applicazione subito dopo lo sblocco. Ci sarebbe piaciuto che questa funzione fosse disponibile poi anche a telefono già sbloccato e magari per un numero superiore alle tre dita. Molte di queste soluzioni sono implementabili tramite software e speriamo quindi in un aggiornamento futuro.

HTC One Max

HTC One Max

confronta modello

Ultime dal forum:

  • dal forum 01-01-1970 - 00:00
video