google now sms scelta

Google Now è in grado di sostenere brevi conversazioni dopo l’ultimo update (almeno in inglese)

Nicola Ligas -

google now email     google now email scelta

Dopo l’ultimo aggiornamento alla versione 3.1.8 che si sta diffondendo proprio in questo momento, Google Now è diventato ancor più intelligente, anche se come sempre il piatto forte è disponibile solo in lingua inglese. In un mondo in cui nessuno si meraviglia più di comandare con la voce un dispositivo elettronico, è il fatto che questo possa rispondergli a destare ancora un minimo di stupore, sebbene Siri lo faccia comunque già da tempo.

LEGGI ANCHEGoogle Search si aggiorna e porta il launcher di KitKat a tutti

“Invia mail/SMS”, “chiama”, ecc. sono tutti comandi che in una naturale conversazione prevederebbero come risposta: “chi?” Da oggi Google Now si comporta un po’ in questa maniera, chiedendoci, in caso di ambiguità, come deve comportarsi. In italiano non cambia molto da ciò che già faceva prima, dato che l’interazione avviene tutta tramite touchscreen, ma in inglese lo chiede letteralmente a voce, e l’utente potrà dialogare col proprio telefono senza doverlo mai toccare.

Inutile ormai lamentarsi delle “barriere linguistiche” perché sono storia vecchia; vi lasciamo quindi un breve video che mostra il “chiacchierino” Google Now, invitandovi a provarlo a vostra volta, ovviamente non nella nostra lingua, il cui risultato è illustrato negli screenshot successivi al filmato.


Via: ARS Technica
video