glass explorer

Segnali di apertura dal programma Explorer per i Glass e intanto Google annuncia l’arrivo di Play Music

Nicola Ligas -

Qualcosa sta decisamente cambiando in casa Google per quanto riguarda i Glass, e nell’ultimo periodo sono stati numerosi i segnali di “apertura”: prima i Glass vengono portati in tour per l’America, poi Google dichiara che non li bloccherà in nessun caso da remoto, anche se verranno violati i termini del servizio, e ora pare che anche le “maglie” del programma Explorer si stiano finalmente allentando.

Inizialmente riservato solo ai maggiorenni residenti in America, adesso chiunque nel mondo può lasciare il proprio nominativo, sia per ricevere solo informazioni che, nel caso si liberasse una posizione, per diventare un Glass Explorer. Non è ben chiaro se la possibilità sarà davvero offerta anche ai residenti al di fuori degli Stati Uniti, dato che nel testo introduttivo si parla comunque al pubblico Americano, ma come vedete l’Italia (e il resto del mondo) è comunque presente in elenco, e tentare di certo non nuoce.

LEGGI ANCHEI Google Glass a breve avranno il supporto per Play Music

A margine segnaliamo anche che il supporto ai brani memorizzati su Play Music, che vi abbiamo anticipato stamani, è stato ufficializzato da Google: riproduzione completa da Play Music (All Access) e auricolari stereo sono quindi in dirittura d’arrivo, sebbene non venga fornita una data precisa, ma si parli genericamente delle “prossime settimane”. Staremo a vedere quali saranno i tempi di Google, ma rimaniamo fiduciosi per una commercializzazione dei Glass in tempi ormai non più biblici.

Google Glass Explorer

Google Glass Explorer

confronta modello

Ultime dal forum:

  • dal forum 01-01-1970 - 00:00
Google Glass