OmniROM - 01

Omni ROM già al lavoro su Android 4.4 KitKat: a breve le prime nightly ufficiali

Nicola Ligas

Omni ROM ha riscosso subito grande interesse da parte della comunità, e difficilmente avrebbe potuto essere altrimenti, visti gli sviluppatori coinvolti (Chainfire e Lesniak su tutti – quest’ultimo è l’autore di Focal, l’ex all per la fotocamera di CyanogenMod). Sarete quindi molto lieti di sapere che varie build sperimentali di Omni 4.4 (basata ovviamente su Android 4.4 Kitkat) stanno già girando su Galaxy Note, Galaxy S III, Nexus 4, Nexus 5, Nexus 7, LG Optimus G, Galaxy S II (i9100G, la variante OMAP ), Oppo Find 5, e Sony Xperia T.

I proprietari di un dispositivo non elencato non si sentano esclusi però, perché queste sono solo build sperimentali: nei prossimi giorni arriveranno le prime vere nightly, ed allora il numero di modelli supportati potrebbe essere più ampio.

LEGGI ANCHEChainfire e altri sviluppatori annunciano OmniROM

Omni ROM ha fatto del multi-window uno dei suoi cavalli di battaglia, e per fortuna questa funzionalità è già stata portata su KitKat ed è quasi prossima al completamento finale, ma questo non significa che sarà l’unica arma vincente di questo firmware. Ecco infatti cos’altro possiamo aspettarci per il prossimo futuro:

  • Omni Installer: universal e open source Omni Installer (che già funziona su alcuni dispositivi)
  • Aggiornamenti OTA: leggeri, open-source e sicuri
  • Più personalizzazione di quanto potreste mai immaginare
  • Funzioni di sicurezza mai viste prima (deniable PIN, NFC challenge unlock, different encrypted locations…)
  • Multi-workspace
  • OmniLink: un’interfaccia open per multipli backend di vari servizi (è più utile di come suoni!)
  • Più utili filtri audio in DSP Manager
  • Modalità Roadrunner (supponiamo riguardi l’autonomia)
  • Notifiche di chiamata non intrusive
  • Miglioramenti all’app stock degli SMS
  • Miglioramenti al dialer stock
  • Miglioramenti a Daydream

Questo è solo un assaggio delle molte novità su cui il team è al lavoro. Un assaggio senz’altro importante e imponente, che aspetteremo però di poter toccare con mano, prima di giudicare. Ad esempio non è ben chiaro a cosa si riferiscano i miglioramenti a dialer ed SMS, dato che in KitKat sono stati profondamente modificati entrambi; e anche l’Omni Installer è qualcosa su cui vorremmo molto più dettagli, ma per adesso non possiamo che attendere.

Sempre a proposito di KitKat, gli sviluppatori ci fanno piacere che è stata implementata una scorciatoia per avviare lo screen recording, che può essere attivato con la pressione del tasto di accensione + volume su, logica “evoluzione” dell’affine combo per catturare uno screenshot.

Se avete idee, suggerimenti e proposte, potete consultare e scrivere su questo thread di XDA: gli sviluppatori sembrano molto ottimisti, e noi siamo senz’altro curiosi di raccogliere prima possibile i frutti del loro lavoro.

LEGGI ANCHECome registrare lo schermo su Android 4.4 KitKat (video + guida)

Fonte: Omni ROM