sintesi vocale google

Sintesi vocale di Google arriva sul Play Store

Nicola Ligas

I lettori più affezionati sapranno benissimo che ormai è diverso tempo che predichiamo l’avvento di un sempre maggior numero di app di sistema di Android sul Play Store, ma l’app odierna è una di quelle sulle quali probabilmente non avremmo scommesso in tempi brevi.

Ecco come Google sta riguadagnando il controllo di Android tramite il Play Store.

In barba infatti alla possibile disponibilità del nuovo launcher di KitKat (in realtà è Google Search 3.0), del dialer, o della fotocamera, Google ha deciso di pubblicare il suo motore di sintesi vocale, quello che in pratica traduce il testo scritto in parole udibili, e che viene impiegato, ad esempio, dal navigatore per darci indicazioni stradali, o più in generale da tutte le applicazioni di accessibilità.

Lingue supportate, al momento: inglese (Regno Unito), inglese (Stati Uniti), francese, tedesco, italiano, coreano e spagnolo. Speriamo quindi che l’avvento sul Play Store sia sintomatico di una sua ulteriore espansione, anche perché in parte la qualità vocale lascia ancora a desiderare. Vi lasciamo quindi il consueto badge per il download gratuito, qualora per qualche motivo non fosse già presente nel vostro dispositivo.

 

Google Play Badge