Skylanders Battlegrounds header

Activision lancia il gioco di azione Skylanders Battlegrounds sul Play Store di Google

Lorenzo Delli

Skylanders Battlegrounds iconActivision si sta dimostrando sempre più attiva nel lancio di giochi su Android: pochi giorni fa è stato il turno di Call of Duty: Strike Team, un titolo molto particolare che fonde elementi degli strategici con l’azione degli FPS. A pochi giorni di distanza ecco comparire sul Play Store un altro titolo facente parte di una serie di videogame di successo che aveva già fatto capolino su Android. La serie di cui stiamo parlando si chiama Skylanders: si tratta di giochi molto particolari che vengono venduti per console con l’ausilio di action figure e di una piattaforma che permette di evocare in gioco il personaggio rappresentato appunto dall’action figure. Skylanders aveva già fatto la sua comparsa su Android con il titolo Skylanders Cloud Patrol, uno sparatutto arcade su binari che abbiamo anche avuto modo di recensire. Questa volta è il turno di un gioco diverso da quello precedentemente proposto da Activision: Skylanders Battlegrounds.

Battlegrounds si ispira alle serie Skylanders SWAP Force e offre un gameplay che si adatta perfettamente alla piattaforma mobile. Si tratta in sostanza di un gioco di azione che ci permetterà di assumere il controllo di alcuni personaggi della serie, gli Skylander appunto, per affrontare i Signori della Guerra di Kaos. Potremo scegliere due personaggi da portare in battaglia, che controlleremo non con l’ausilio di pad virtuali, ma con un sistema di controllo simile a quello visto ad esempio in Magicka: Wizards of the Square Tablet. Trascinando il dito sullo schermo dal nostro personaggio ad un punto dell’ambientazione effettueremo i movimenti, mentre trascinandolo su un avversario potremo attaccarlo. Avremo anche la possibilità di utilizzare particolari poteri magici caratteristici dei personaggi in uso.

Potremo anche importare in gioco le action figure (della serie SWAP Force) da noi possedute, grazie ai codici segreti con cui vengono vendute. Si tratta indubbiamente di un gioco molto interessante, grazie anche al motore grafico che lo spinge realizzato sulla falsa riga di quello che caratterizza i vari titoli della serie su console. C’è un ma: Activision non offre il titolo gratuitamente ma richiede ben 5,07€ per l’acquisto. Non solo: all’interno del gioco sono presenti acquisti in-app per sbloccare oggetti altrimenti non raggiungibili. Una scelta forse non troppo felice, ma almeno veniamo avvertiti della loro presenza direttamente sulla scheda del gioco, ed è anche possibile disattivare gli acquisti dalle impostazioni. Detto questo vi lasciamo con il link al Play Store, con un lungo video che ci mostra i primi minuti di gameplay e con alcuni screenshot. Buon divertimento!

Google Play Badge

activisionvideo